Corte Mimich, fine dell’incubo per i brianzoli. Il complesso residenziale, situato in pieno centro Osnago, era stato nel 2006 oggetto di un ampio progetto di riqualifica, tramutatosi poi in un vero e proprio incubo per le 23 famiglie acquirenti degli appartamenti.

Il destino della corte Mimich

Osnago dice addio  alla vecchia corte, rimessa a nuovo e dedicata a  San Carlo. Grazie all’intervento dell’immobiliarista Fiorenzo Valsecchi,  che al terzo bando d’asta  si è aggiudicato  il complesso per poco  più di un milione di euro, gli acquirenti potranno riavere gli appartamenti tenendo conto di quanto versato alla Oikos  di Gualtiero Conti
e guardando finalmente  al futuro

Ampio servizio di due pagine sil Giornale di Merate in edicola dal 6 marzo