Il Club Ferrari Caprino Bergamasco stamani, domenica 18 febbraio, ha organizzato tuttavia un ritrovo per i 120 anni dalla nascita di Enzo Ferrari. A Caprino Bergamasco infatti è stata dedicata una piazza all’imprenditore che fondò l’azienda del “Cavallino Rampante”. Quattro Ferrari a rendere omaggio alla ricorrenza quindi, per poi sventolare lo “scudo”.

Club Ferrari Caprino ricorda Enzo Ferrari

Paolo Magni, presidente del Club Ferrari Caprino, ha dedicato quindi un breve discorso per rendere omaggio ad Enzo Ferrari. L’imprenditore che fondò la casa automobilistica più famosa nel mondo nacque infatti il 18 febbraio del 1898 a Modena. Presenti tuttavia il presidente onorario Giulio Carissimi ed il vice presidente Claudio Colleoni nonché il sindaco Annibale Casati ed il vice sindaco Luca Tami.

Una piazza dedicata ad Enzo Ferrari

“Il nostro club ha tuttavia la fortuna – e ne siamo orgogliosi – di aver potuto dedicargli una piazza. Questo grazie all’amministrazione comunale, in particolare al signor sindaco che infatti oggi è qui presente accompagnato quindi dal vice sindaco ed all’ideatore Giulio Carissimi nostro presidente onorario” spiega Magni. Il club caprinese tuttavia è il gruppo che vanta il maggior numero di associati al Mondo, con ad oggi ben 1.056 soci. Alla cerimonia presenti quindi quattro gioiellini di Casa Ferrari. Una 360 Modena, una 360 Modena Spider, una 348 ed una Testarossa.

 

Leggi anche:  La nuova croce è pronta: domani sarà posata sulla Grignetta