La puntata era stata registrata al ritorno dalla conquista del Cerro Torre

Giovanni Giarletta sorridente

Gli amici del soccorso alpino erano andati a prendere lui, Giovanni Giarletta “Charly”, il capocordata Manuele Panzeri e Tommaso Sebastiano Lamantia all’aeroporto di Malpensa. Una giornata di festa al ritorno dalla Patagonisa dove il trio aveva conquistato la vetta del Cerro Torre. E in quell’occasione erano incappati in Pablo Trincia che stava registrando una puntata di Hello Goodbye. Real Time, la produzione, gli autori ed il conduttore Pablo Trincia in accordo con la famiglia, hanno deciso di mandare in onda la puntata dedicandola interamente a Giovanni e al suo coraggio.

In onda il 13 aprile

La registrazione, molto emozionante, è andata in onda venerdì scorso,  13 aprile. Nella puntata, dedicata l’alpinista morto il 16 febbraio durante una scalata con l’amico Ezio Artusi, era felice e sorridente accanto alla sua ragazza. E la trasmissione si conclude con la scritta: “Solo quattro giorni dopo questo incontro nel corso di una scalata sulle montagne nel lecchese Giovanni  ha tragicamente perso la vita. A Giovanni, Ezio e le loro famiglie è dedicata questa puntata”.