AGGIORNAMENTO

ore 22.20: Viabilità ripristinata lungo la statale 36 a Nibionno. Disincastrato il tir rimasto incastrato sotto il ponte a scavalco della Provinciale 342 Como-Bergamo. Quest’ultimo, come i tecnici dell’Anas hanno appurato, non avrebbe riportato sostanziali danneggiamenti.

Tir incastrato sotto il ponte

Un tir che trasportava lamiere è rimasto incastrato sotto il ponte.

Al momento sono in corso i controlli di Anas

Traffico bloccato sotto il ponte della Strada statale 36 a scavalco della Provinciale 342 Como-Bergamo. Tutto è successo oggi pomeriggio all’altezza di Nibionno quando un grosso tir che trasportava lamiere sporgenti è rimasto incastrato sotto il cavalcavia. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Lecco e i tecnici di Anas per verificare la stabilità del viadotto.

Il mezzo avrebbe lesionato alcuni pluviali

Il mezzo, che da Bergamo era diretto verso Como avrebbe lesionato alcuni pluviali del ponte ma non avrebbe causato danni strutturali. Tuttavia dopo la tragedia del crollo del cavalcavia di Annone, avvenuto il 28 ottobre 2016 dove perse la vita il civatese Claudio Bertini, nulla viene più lasciato al caso. Lungo la già trafficata arteria stradale si sono formate code lunghissime.

Leggi anche:  Botte e alcol, notte di fuoco SIRENE DI NOTTE

Inevitabile correre con la memoria al tragico incidente accaduto nel recente passato a soli dieci chilometri più a Nord, ad Annone… per fortuna questa volta è finita ben diversamente:

Nuovo ponte di Annone entro al fine del 2018