La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, sulla base delle previsioni meteorologiche emesse da Arpa-Smr, ha emesso una comunicazione di conferma di moderata criticità per rischio valanghe, con decorrenza dalla mezzanotte della passata domenica 11, sulle zone omogenee 12 (Retiche occidentali, province Como e Sondrio); 13 (Retiche centrali, provincia Sondrio); 14 (Retiche orientali, province Brescia e Sondrio); 15 (Adamello, provincia Brescia) e 54 (Orobie centrali, province Bergamo, Brescia, Lecco e Sondrio).

Allerta meteo aumenta il rischio valanghe

Per la giornata di domani, martedi’ 13, si prevede al mattino cielo parzialmente nuvoloso, in seguito sereno o poco nuvoloso. Temperature in lieve calo. Moderata attivita’ eolica in quota da Nord continuera’ a incrementare lastroni di neo formazione, sovraccaricandoli e mantenendoli instabili. Per la giornata di mercoledi’ 14, cielo sereno o poco nuvoloso; aumento della copertura in serata da Sud-Ovest. Temperature in
aumento le massime, in calo le minime. I recenti lastroni in quota tenderanno gradualmente a consolidarsi, tuttavia, in funzione anche di una modesta sollecitazione da parte di escursionisti, potranno ancora cedere.