Aido Merate: l’associazione si è riunita per il consueto pranzo di Natale. Tra soci e simpatizzanti sono stati ben 95 i partecipanti. Erano presenti il presidente Bosisio Bruno con il consiglio
direttivo Aido Merate-Cernusco-Montevecchia,  Antonio Sartor, presidente della Sezione Provinciale Aido Lecco, il dottor Paolo Aseni, Ospedale Niguarda di Milano, Maria Silvia Sesana, Assessore del Comune di Merate e Ferruccio Conte, Assessore del Comune di Cernusco Lombardone.

Aido e il pranzo di Natale

Domenica 3 dicembre, alla Cava di Cernusco Lombardone,  si è tenuto il consueto pranzo sociale di Natale. Prima di iniziare a mangiare, però, sono stati ringraziati tutti i presenti, i negozianti e
tutti coloro che hanno collaborato anche quest’anno allo svolgimento della lotteria. La giornata e’ stata animata dal presentatore Giustino Comi.  Al termine del pranzo è stato consegnato a tutti i partecipanti un omaggio.

Gli eventi tenuti quest’anno da Aido Merate

I nostri volontari sono stati presenti nelle scuole medie di Merate e Cernusco Lombardone. Gli incontri hanno visto la partecipazione di 310 studenti del 2° anno. La proposta consisteva in un concorso volontario. Per partecipare bisognava presentare temi, disegni e poesie. A marzo sono stati premiati i 28 ragazzi che hanno vinto il concorso. Durante il mese di Gennaio, invece, il Dottore Aseni dell’ospedale di Niguarda, ha tenuto un incontro con gli studenti del 4° anno del Liceo Agnesi e dell’Istituto Tecnico Vigano’ di Merate.
Alla fine del mese di maggio, per la giornata nazionale della Donazione, il nostro gazebo è stato presente tutta la giornata in Piazza Prinetti, a Merate. Per l’occasione infatti abbiamo offerto dei piccoli lavoretti confezionati dalle nostre volontarie. Contemporanemente, si e’ svolto a Pagnano il 4° Torneo di Volley in memoria del nostro ex presidente Fiore Milone.
A settembre si è tenuto il 17° concorso canoro CantAido, con la partecipazione di 22 cantanti. In ottobre, poi,  per la Giornata Nazionale Aido, siamo stati presenti in Piazza Prinetti offrendo piante di Anthurium.

Leggi anche:  L'allergologo Giulio Brivio racconta la sua verità

La conclusione del pranzo

Il pranzo di Natale si è in seguito concluso con l’estrazione dei numeri della lotteria e con la presentazione delle iniziative previste per il 2018.