8 marzo speciale per la città di Merate. Questa sera infatti ci sarà una consegna dal grande significato simbolico.

8 marzo speciale a Merate

Dal flash mob organizzato da «Dietrolalavagna» alla consegna simbolica a «L’altra metà del cielo». Oggi, giovedì 8 marzo, giorno in cui si celebra la Festa della donna, le due associazioni si ritroveranno insieme al cineteatro Manzoni. Prima della proiezione del film «50 Primavere» di Agnes Jaouj, i due sodalizi meratesi saranno protagonisti di un momento molto forte dal punto di vista simbolico. Le volontarie che quotidianamente aiutano le donne del Meratese, riceveranno infatti in dono il maxi striscione rosso con la scritta «Ora Basta» che era stato srotolato lo scorso 25 novembre – giorno contro la violenza sulle donne – tra piazza Eroi e piazza Prinetti a Merate. «Vorremmo che diventi il nostro simbolo – spiegano le volontarie del sodalizio – Lo mostreremo durante le camminate, le marce, la varie manifestazioni. Perché “Ora Basta” bisogna dirlo tutto l’anno, non solo il 25 novembre».

Leggi anche:  Mario Tentori addio, il ricordo dei sindaci del Casatese del primo cittadino di Barzago

Molte le iniziative

Sono molti gli eventi che L’Altra metà del Cielo ha organizzato per il mese di marzo. Sabato 10 alle 19.30 ci sarà una «pizzata» alla Colombina di Casatenovo, domenica 11 a Olgiate Molgora insieme a Officina Donna festa in piazza e Flash Mob. Sabato 17 marzo alle 14.45 a Cremella ci sarà invece «Donne di… corsa».