Al  Manzoni torna il progetto “DreamBox”

Per il quarto anno nel reparto Pediatria del Manzoni

E’ tornato per il quarto anno consecutivo nel reparto di Pediatria dell’ospedale Manzoni di Lecco il progetto “DreamBox”, la scatola dei sogni, ideato dai soci del Rotarct Club di Lecco e destinato ai piccoli pazienti.

I bambini esprimono un desiderio

Quindi tre settimane fa  i bambini ricoverati  hanno quindi ricevuto libri, matite e pastelli per ravvivare il loro periodo di degenza, insieme a una lettera per esprimere un desiderio. I giovani del Rotaract, guidati dal presidente Edoardo Nicolini, hanno cercato di esaudire tutte le diciannove richieste raccolte. La consegna è avvenuta oggi alla presenza di quasi tutti i giovanissimi pazienti che hanno inviato la lettera.

Un bambino chiede un regalo utile per la Pediatria

Tra le missive dei piccoli degenti una in particolare ha richiamato l’attenzione: “Non desidero qualcosa per me, regalate qualcosa di utile per il reparto di Pediatria, io ho già tanto”, ha scritto un bambino.

Leggi anche:  25 aprile: questa sera a Lecco la proiezione di "Dachau 1933-1945"

Le conclusioni di Nicolini

Conclude soddisfatto Nicolini; “DreamBox fa parte del progetto sociale del gruppo di giovani dai 18 ai 30 che quest’anno guido. Vogliamo fare in modo che ai bambini resti un buon ricordo dell’ospedale e del reparto dove sono stati ricoverati”.