Vigili del fuoco a Lecco per salvare un drone dal lago.

Lecco, sul lungolago il salvataggio di un drone

Decine di persone in attesa, un manipolo di pompieri in azione e una famiglia inglese in apprensione. Tutto per un drone grande poco più che un palmo di mano, caduto nelle acque del lago questo pomeriggio e qui “tratto in salvo” dai vigili del fuoco.

L’intervento dei pompieri

L’episodio è accaduto oggi pomeriggio, venerdì, attorno alle 17, sul Lungolago Isonzo, all’altezza, circa, del McDonald’s. Un ragazzino inglese, in vacanza coi genitori nella nostra città, ha perso il suo drone, caduto appunto in acqua a pochissimi metri dalla costa. Lungo è stato l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno tentato di recuperare l’oggetto usando un palo, poi cercandolo direttamente con le mani sul fondale. Alla fine, quando la sommozzatrice ha finalmente “portato in salvo” il “volatile” un timido applauso si è alzato dal pubblico presente.