E’ ai blocchi di partenza la dodicesima edizione di Un presepi per ogni purtun. Si tratta della Esposizione di presepi all’apertoa Dervio e Dorio promossa dalle parrocchie della Comunità Pastorale San Carlo Borromeo. “L’iniziativa è stata ideata anche per valorizzare i nostri paesi e la creatività dei loro abitanti” piegano gli organizzato. “Invitiamo quindi a predisporre i presepi nei punti più caratteristici del territorio”.

Un presepi per ogni purtun

La mostra all’aperto sarà accessibile dal 22 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018. Per partecipare però è necessario segnalare la propria adesione entro il 13. In che modo? Ecco il regolamento completo.

Il regolamento

I presepi devono trovarsi in un luogo aperto, o comunque accessibile (spazi pubblici, strade, portici, giardini…) ed essere visitabili dal pubblico almeno dalle 10 alle 18 ogni giorno, dal 22 dicembre al 6 gennaio. I presepi iscritti saranno inseriti in una mappa che riporterà un percorso visitabile dal pubblico. È possibile utilizzare qualunque tipo di materiale e qualsiasi stile di costruzione. La partecipazione è gratuita e libera a tutti: famiglie, singoli, gruppi, associazioni. Tutti i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione e un artistico dono il 6 gennaio 2018 durante un apposito evento presso il teatro “Paradise”. I moduli di iscrizione sono disponibili anche sul sito www.dervio.org e presso le Parrocchie e i municipi di Dervio e Dorio, e dovranno essere riportati presso i Comuni entro e non oltre mercoledi 13 dicembre.